Servizio

FAQ – Quesiti e chiarimenti Avviso Pubblico ArTVision

Pagina dedicata alle richieste di chiarimenti sull’Avviso Pubblico relativo ad una indagine di mercato per la Produzione Esecutiva di n. 3 Documentari nell’ambito del progetto ArTVision – finanziato dal Programma IPA ADRIATIC CBC 2007/2013.

 

Quesito N.1. È possibile avere un recapito per contattare i registi/critici individuati nell’avviso
pubblico?

Risposta al Quesito N.1. Gli indirizzi email dei registi/critici individuati nell’avviso pubblico sono i seguenti:
1) Claudia Giannuli – claudiagiannuli@hotmail.it
2) Lorenzo Madaro – lormadaro@gmail.com
3) Pierpaolo Miccolis – pierpaolomiccolis@gmail.com
4) Roberto Lacarbonara – roberto.lacarbo@libero.it
5) Michele Giangrande – michele.giangrande@libero.it
6) Antonio Frugis – segreteria@museopinopascali.it

 

Quesito N.2. Ho conseguito il diploma al corso triennale di “Regia e produzione audiovideo” dello IED (Istituto Europeo di Design) di Milano e vorrei sapere se tale titolo rientra tra quelli richiesti per il possesso dei requisiti professionali da parte dei registi.

Risposta al Quesito N.2. Sì, il diploma al corso triennale di “Regia e produzione audiovideo” dello IED (Istituto Europeo di Design) di Milano rientra tra quelli richiesti per il possesso dei requisiti professionali da parte dei registi.

 

Quesito N.3. Cosa si intende per: “dichiarazione sostitutiva di atto notorio del legale rappresentante attestante laddove previsto- il possesso dei requisiti generali e di idoneità professionali previsti dagli articoli 38 e 39 del D.Lgs. n. 163/2006 (articolo 327 del D.P.R 207/2010)”?

Risposta al Quesito N.3. Il nostro avviso è disciplinato normativamente dal Decreto Legislativo 163/2006 (Codice dei contratti pubblici), dal DPR 207/2010 (Regolamento di attuazione ed esecuzione del codice dei contratti pubblici) e dal Regolamento per la fornitura di beni e servizi in economia della Fondazione Apulia Film Commission (approvato dal Consiglio di Amministrazione il 26.10.2011).
Pertanto, sulla base delle suddette disposizioni, tutti i soggetti iscritti al registro della Camera di Commercio, per poter partecipare alla procedura, devono essere in possesso dei requisiti di cui agli articoli 38 e 39 del Decreto Legislativo 163/2006 (Codice dei contratti pubblici). In questa prima fase i partecipanti dovranno sottoscrivere ed inviare una dichiarazione sostitutiva di atto notorio (con allegato il documento di identità in corso di validità del sottoscrittore) che attesti il possesso di detti requisiti; sarà poi cura della Fondazione Apulia Film Commission procedere alla verifica della veridicità delle dichiarazioni per i soggetti che risulteranno aggiudicatari del bando.

Viceversa, se il soggetto che intende partecipare al nostro avviso pubblico è un operatore economico diverso da un soggetto iscritto al registro della Camera di Commercio (ad esempio, un raggruppamento di liberi professionisti oppure un’associazione legalmente costituita), in questo caso per poter partecipare alla procedura dovrà essere in possesso dei requisiti di cui al solo art. 38 del Decreto Legislativo 163/2006 (Codice dei contratti pubblici). Anche in questo caso i partecipanti dovranno sottoscrivere ed inviare una dichiarazione sostitutiva di atto notorio (con allegato il documento di identità in corso di validità del sottoscrittore) che attesti il possesso di detti requisiti e sarà sempre cura della Fondazione Apulia Film Commission procedere alla verifica della veridicità delle dichiarazioni per i soggetti che risulteranno aggiudicatari del bando.

Allo scopo di facilitare l’adempimento, si allega un facsimile di dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante il possesso dei requisiti di cui agli artt. 38 e 39 del Decreto Legislativo 163/2006 (Codice dei contratti pubblici). Scarica qui il facsimile.