Servizio

FAQ – Circuito D’Autore 2015

Pagina dedicata alle richieste di chiarimenti sul bando “D’Autore – Circuito Regionale di Sale cinematografiche di qualità” (Prot. N. 2469/15/U del 24 luglio 2015).

 

QUESITO 1
Domanda: Nell’allegato 4 viene riportata la seguente dicitura: “Si allega scheda tecnica dell’ impianto digitale audiovisivo e dello schermo di proiezione dello schermo oggetto della richiesta di agevolazione”. Si intende nello stesso File?
Risposta: Si, nello stesso file A pdf, oltre ai documenti indicati in elenco nell’allegato 1, si richiede di allegare la scheda tecnica dell’impianto digitale audiovisivo e dello schermo di proiezione per cui si presenta domanda di accesso al progetto.

 

QUESITO 2
Domanda: Ho inviato domanda di partecipazione al bando con l’allegato 1 della vecchia modulistica. Successivamente si è proceduto alla rettifica dei requisiti mediante un nuovo bando. Alla luce di questo intervento devo procedere a qualche rettifica (tipo compilazione ed invio del nuovo allegato A1) oppure va bene la domanda come da me inviata?
Risposta: Il bando D’Autore è stato rettificato al fine di garantire una più ampia partecipazione all’Avviso Pubblico, richiedendo quale requisito di ammissibilità ai soggetti beneficiari la classificazione del codice ISTAT ATECOFIN 2007 gruppo 59.1 come codice primario o secondario.
Pertanto, se ritiene che il suo esercizio soddisfi i requisiti richiesti dal bando per cui ha avanzato domanda di ammissione, non è necessario effettuare un rinvio dell’Allegato 1.

 

QUESITO 3
Domanda: Nel bando D’Autore tra le condizioni di ammissibilità si fa riferimento all’iscrizione, alla data di presentazione della candidatura, al sistema di rilevazione e monitoraggio delle presenze “Cinetel” (art. 2 punto m), richiedendo come documentazione da allegare, il contratto di iscrizione e il relativo numero (All.1). E’ sufficiente una dichiarazione sottoscritta dal rappresentante Cinetel, con l’indicazione del codice assegnato alla sala?
Risposta: Sì, nel caso in cui si è già iscritti al sistema di rilevazione Cinetel, è sufficiente allegare una dichiarazione sottoscritta da un rappresentate “Cinetel”, nella quale si evinca chiaramente la sala e il codice di riferimento assegnato alla stessa e riportare il codice di riferimento della sala nell’allegato 1.

 

QUESITO 4
Domanda: Nel bando D’Autore tra gli allegati da inserire nel File A si richiede al punto f dell’art. 8, la planimetria completa della struttura in scala 1/100. Nel caso in cui si fosse in possesso di una planimetria con una scala differente, ad esempio 1/1000, andrebbe comunque bene?
Risposta: Sì, purché risulti visibile e chiara la composizione della struttura. Sarà eventualmente la Commissione a richiedere chiarimenti e/o integrazioni.

 

QUESITO 5
Domanda: Se la sala di cui si ha la gestione non è inserita nella Tabella 2 della D.D. n.129 del 18/6/2915 della Regione Puglia, non è possibile avanzare istanza di partecipazione?
Risposta: No, l’inserimento nella Tab. 2 della DD. 129 del 18/6/2015 è requisito necessario per la partecipazione al bando. Si precisa che tale Tabella contiene anche gli schermi da non conteggiare e che pertanto saranno esclusi anche dal presente Avviso.