Diario
0

Cineporto.

Incredibile. Sono stato sul cantiere del cineporto di Bari, in fiera del levante. Non pensavo andassero così veloci. Meglio tacere però, c’è sempre in agguato il casino con il codice degli appalti. Però la ditta mi sembra serissima e l’architetto che segue i lavori è una giovani in gambissima e preziosa: ci tiene quanto noi. Ed è raro trovare professionisti così.

Il posto fa sognare. Bari ne aveva bisogno e a noi toccherà fare girare la struttura tutti i giorni per i bambini, i ragazzi, gli universitari e gli appassionati di arte, cultura e cinema.

Quanto sogni tutti insieme stiamo realizzando. Chissà se il cinismo e l’apatia di alcune parti della nostra terra, un giorno, riusciremo a vincerle.

4.11.2008

Lascia un Commento

*