News
21/02/2008

Sandro Baldoni a Monopoli

Il prossimo venerdì 22 Febbraio a Monopoli il regista SANDRO BALDONI presenterà il suo lungometraggio ITALIAN DREAM, la prima delle tre anteprime nazionali inserite all’interno di Sguardi di Cinema Italiano, la rassegna-cineforum dell’Associazione Sguardi, diretta dal prof. Michele Suma.

Un’anteprima nazionale per il sesto appuntamento di Sguardi è una nuova conferma per la rassegna che vuol fare della Puglia la vetrina del cinema nazionale d’autore, premiando con visibilità e pubblico pellicole che difficilmente avrebbero ottenuto uguali spazi.

Sandro Baldoni, regista e sceneggiatore, parteciperà con Italian Dream, un lungometraggio dalle tinte romanzate, che molto si avvicina alle pagine del russo Gogol.

Baldoni ha cominciato la sua carriera come assistente alla regia di Dino Risi, per poi dedicarsi temporaneamente alla scrittura satirica, collaborando prima con Panorama e poi con l’Espresso. Fu nel 1984 che tornò dietro la macchina da presa lavorando come regista pubblicitario e copywriter, soprattutto per la Pioneer International, con i cui spot ha guadagnato un Leone d’Oro al Festival pubblicitario di Cannes e un Clio Award all’Advertising Film Festival di Los Angeles. Il debutto cinematografico arriva nel 1994 con Strane Storie, scritto con Johnny Dell’Orto. La pellicola riceve numerosi riconoscimenti, come la menzione speciale all’Opera Prima al Festival di Venezia. Vince il Nastro d’Argento dei Critici cinematografici, arriva finalista ai David di Donatello, conquista il Premio del Pubblico al Festival di Annecy, Ciak D’oro per la migliore regia e la migliore Attrice a Silvia Cohen. Nel 1998 esce la sua opera seconda, Consigli per gli Acquisti, finalista come migliore regia, migliore soggetto, migliore fotografia ai Nastro D’argento. Nel 1999 mette in scena un suo testo teatrale, Troppo amore, al Festival dei Due Mondi di Spoleto. In quegli anni la sua vita sarà tristemente segnata dall’assassinio del fratello, il giornalista freelance Enzo Baldoni, ucciso in Iraq nel 2004 dalle Armate Islamiche, che in molti ritengono affiliate ad AlQaeda, in circostanze tuttora poco chiare.

La pellicola in rassegna è targata Venerdì srl, la casa di produzione di cui dal 2002 è co-fondatore. Per questa suo ultimo lungometraggio, Baldoni fa chiaro riferimento a Gogol, narratore dell’eterna e comica disperazione del mondo, per molti versi sempre attuale. I suoi personaggi affondavano nel grigiore burocratizzato e vuoto della realtà russa dell’epoca, mentre i protagonisti di Italian Dream galleggiano a stento nel colore gridato, ipercomunicato e vuoto della società di oggi. La pellicola, infatti, immerge in una realtà culturale definita – quella italiana – tutta apparenza, rumore ed “eccitazioni consumistiche”, un mondo dove il senso dell’assurdo pervade la nostra esistenza. “Lo stile del film è quello della commedia che sfuma verso l’apologo di sapore gogoliano, personificato soprattutto in un Marescotti che viene travolto dalla realtà che lo circonda, nonostante sia certo di avere sempre perfettamente la situazione sotto controllo – ammette Baldoni – Ho sempre amato Gogol, che considero il narratore che meglio di altri ha saputo descrivere la disperazione tragicomica e surreale dello stare nel mondo”.
“Ho dato al film una struttura narrativa semplice e lineare perché, nello scorrere delle immagini, fosse un sobbollimento insensato e senza troppi sussulti a portare i nostri personaggi dove non si sarebbero mai aspettati di trovarsi, e dove comunque non avrebbero mai voluto essere. Come un treno che percorre tranquillamente il primo tratto di viaggio e poi incomincia a deragliare lentamente, inesorabilmente, trascinando con sé tutto ciò che gli sta attorno” – conclude il regista. Quel che può sembrare solo un gioco diventa una valanga tragicomica che travolge i personaggi ed i loro sogni di narcisi: l’assurdo quotidiano che Baldoni segue e ricerca fin da Strane Storie e Consigli per gli acquisti, e ora con Italian Dream.
Per dare un volto ai suoi protagonisti, il regista ha scelto artisti con cui ha già lavorato nelle sue prime pellicole, come Silvia Cohen, Johnny Dell’Orto ed il romagnolo Ivano Marescotti, da sempre diviso fra letteratura, teatro e cinema.
La rassegna è giunta alla nona edizione ed ha ottenuto per l’alto valore artistico e culturale la Targa d’argento dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per concessione dell’ On.le ministro Rutelli, accanto ai patrocini dell’AGIS, della FICE, dell’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia, della Provincia di Bari, della Città di Monopoli, la collaborazione del locale Liceo Galilei ed il fondamentale sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Monopoli.
Appuntamento presso il Cinema Visconti (Monopoli – Via Rattazzi 98) con i due previsti spettacoli delle 18:00 e delle 20:30.
Per ogni ulteriore informazione è a disposizione il sito www.sguardidicinemaitaliano.org e l’infoline 334/1310000.

18/02/2008

Focaccia Blues alla BIT

BUNKER LAB
Roma

FOCACCIA BLUES
“Abbiamo già tutto quello che ci serve per vivere meglio….basta sceglierlo”

BIT di MILANO SABATO 23 febbraio 2008 – Spazio Puglia

ANTEPRIMA NAZIONALE DEL TRAILER di “FOCACCIA BLUES” (www.focacciablues.it) il film di Nico Cirasola, prodotto da Alessandro Contessa, con il contributo della Regione Puglia (Assessorati al Turismo e alle Risorse Agroalimentari), Apulia Film Commission, e con la collaborazione di Slow Food e del Comune di Altamura.
Nell’occasione sarà presentato l’Atlante dei prodotti tipici di Puglia (edizione in italiano e inglese) a cura dello IAM (Istituto Agronomico Mediterraneo) di Bari e dell’Assessorato Regionale alle Risorse agroalimentari.

FOCACCIA BLUES racconta il luogo e i protagonisti di una vicenda realmente accaduta in Puglia. E trae spunto dall’impresa di una piccola focacceria pugliese che, valorizzando i prodotti tipici, è riuscita a mettere in crisi un grande MC Donalds aperto nella città di Altamura. Il film descrive la vittoria del mondo piccolo e “glocale” che si oppone alla diffusione della globalizzazione intesa come massificazione dei gusti, grazie all’utilizzo di poche armi: la qualità, la genuinità e la simpatia. Le stesse armi che utilizzerà il fruttivendolo Dante per riconquistare la sua Rosa dalle avances di Manuel; e Onofrio, nel suo viaggio a New York, per raccontare la grande impresa agli americani.

L’attesa pellicola, che sarà nelle sale nella prossima stagione cinematografica, è interpretata da Dante Marmone, Luca Cirasola e Tiziana Schiavarelli con la partecipazione straordinaria di Renzo Arbore, Lino Banfi, Michele Placido, Nichi Vendola, Onofrio Pepe e Eric Jozsef.

Sabato 23 febbraio alle ore 12, nello stand della Regione Puglia, il trailer del film sarà presentato in occasione della conferenza stampa del Presidente della Regione Nichi Vendola, dell’Assessore al Turismo Massimo Ostillio e dell’Assessore alle Risorse Agroalimentari Enzo Russo dedicata alla “Puglia da scoprire”. Per la presentazione del trailer, interverranno il regista Nico Cirasola, il produttore Alessandro Contessa, Onofrio Pepe, Luca Di Gesù, Pat Girondi e Eric Jozsef, qest’ultimo corrispondente dall’Italia de quotidiano francese Liberation. Saranno, inoltre, presenti Silvio Maselli, direttore della Apulia Film Commission, e Giovanni Saponaro Assessore alla Cultura del Comune di Altamura.

Alla presentazione dell’Atlante dei Prodotti tipici di Puglia, sarà presente il presidente dell’Istituto Agronomico Mediterraneo Cosimo Lacirignola.
A seguire “il laboratorio goloso” di “FOCACCIA BLUES” di Luca Di Gesù con la diffusione del libro “Girapuglia, la guida del Gusto” (Tirso Media Ed).

Roma febbraio 2008

Ufficio Stampa
BUNKER LAB
Bu Tel: 0697611514
(Marco Giallonardi) (3491347251)
E-mail: press@focacciablues.it

Per informazioni:
Marco Giallonardi 349.1347251
Alessandro Contessa 3479476392
Onofrio Pepe 3388158848
Bunker Lab 06.97611514

15/02/2008

Imaginaria Film Festival 2008

In fase di preparazione, la VI edizione di Imaginaria Film Festival.

Le iscrizioni sono aperte sino al 30 Marzo 2008.

Per informazioni www.imaginariafilmfestival.org 

14/02/2008

Pasquale Scimeca a Monopoli

Quinto appuntamento con i lungometraggi in pellicola di Sguardi di Cinema Italiano, la rassegna-cineforum organizzata dall’Associazione Sguardi, sotto l’egida del direttore artistico, il prof. Michele Suma.

A differenza di altre rassegne o festival, Sguardi si sta imponendo all’attenzione dei media grazie alla fortunata forma di uno speciale dibattito dialogico, che solo la presenza in sala dell’autore della pellicola sa assicurare.
Sguardi vive e propone al suo sempre più numeroso pubblico il cinema non come mero e futile estetismo, ma come “specchio del vero”, riflessione, conoscenza, scambio, curiosità.

È il caso del regista PASQUALE SCIMECA che il prossimo Venerdì 15 febbraio presenterà a Monopoli il suo più profondo e più discusso lungometraggio:
ROSSO MALPELO. Continua la lettura »

07/02/2008

Luciano Melchionna a Monopoli

Quarto appuntamento con i lungometraggi in pellicola di Sguardi di Cinema Italiano, la rassegna-cineforum organizzata dall’Associazione Sguardi, sotto l’egida del direttore artistico, il prof. Michele Suma.

Dopo i successi di pubblico ottenuti in apertura dal Maestro Taviani e nelle due serate seguenti dai registi Malaponti e Cattani, la cinerassegna di Sguardi porta nuovamente in Puglia il cinema d’autore.

Venerdì 8 febbraio è il turno del regista LUCIANO MELCHIONNA che, insieme all’attore Sandro Giordano, presenterà a Monopoli il suo primo e più discusso lungometraggio:GAS. Continua la lettura »

06/02/2008

Convocazione Provini Mediaset

GIOVEDI’ 7 FEBBRAIO 2008 dalle ore 10:30 alle ore 19:00

Hai più di 26 anni ?
Hai mai partecipato a trasmissioni televisive ?
Vuoi sostenere un provino per un programma su reti Mediaset ?

Dei responsabili della produzione effettueranno delle selezioni a Brindisi.

I candidati che saranno scelti parteciperanno alla trasmissione ( no pubblico ) e saranno ben retribuiti.

Sei convocato a Brindisi presso gli studi della Magilla Spettacoli in Via Asinio Pollione 31 dalle ore 10:30 alle ore 19:00 per sostenere un provino.

Invia la tua foto con un curriculum con tutti i tuoi dati a: info@magillaspettacoli.it

Per info e per prenotare la tua partecipazione contatta i numeri 0831 562277 oppure 360 261143 www.magillaspettacoli.it

Se hai degli amici che vogliono partecipare divulga a loro questa notizia……..vi aspettiamo…

31/01/2008

Il Rabdomante – Fabrizio Cattani a Monopoli

Proseguono gli appuntamenti con i lungometraggi in pellicola di Sguardi di Cinema Italiano, la rassegna-cineforum organizzata dall’Associazione Sguardi, sotto l’egida del direttore artistico, il prof. Michele Suma.

La rassegna è giunta alla nona edizione ed ha ottenuto per l’alto valore artistico e culturale la Targa d’argento dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per concessione dell’ On.le ministro Rutelli, accanto ai patrocini dell’AGIS, della FICE, dell’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia, della Provincia di Bari, della Città di Monopoli, la collaborazione del locale Liceo Galilei ed il fondamentale sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Monopoli. Continua la lettura »

18/01/2008

Casting per “Vino Amaro”

PROVINI A SQUINZANO PER “VINO AMARO”
telefilm tratto da uno scritto di Bodini

Il Comune di Squinzano recupera la sua gloriosa storia di leader nel campo della lavorazione vinicola grazie allo sceneggiato “Vino Amaro” di Enzo Pascal Pezzuto, tratto da un articolo che Vittorio Bodini scrisse a Milano negli anni Cinquanta. Protagonista sarà Fefè De Giorni, più volte campione del mondo di pallavolo, ed il mediometraggio verrà presentato in prima nazionale alla BIT di MILANO 2008. Lo produce Khàrisma con il contributo dell’Apulia Film Commission. I provini per piccoli ruoli e comparse (dai trent’anni in su) si terranno a Squinzano, presso i locali della Khàrisma in Via Trieste 4 (P.za Plebiscito), nei giorni 19 e 20 gennaio 2008 dalle ore 16,00 alle ore 20,00. Ciak martedì 22.

31/12/2007

English Version

L’anno nuovo arriverà con la English Version del sito, per facilitare lo scambio con le produzioni e le agenzie internazionali.
Tutti i principali documenti, il regolamento e l’ application form saranno leggibili nel mondo non italianofilo.
Cosa ci manca?
Tutto, tranne la volontà.

10/12/2007

Taranto Film Festival, Alternative del Cinema Italiano

Dall’11 al 16 dicembre prossimi, presso la Sala Chaplin di Taranto, si svolgerà la 3a edizione del

Taranto Film Festival
Alternative del Cinema Italiano

La manifestazione è dedicata a opere, autori e tendenze innovative e fuori mercato del cinema italiano, è diretta da Cosimo Battista e Massimo Causo ed è promossa dal Centro Studi Cinematografici con il contributo della Regione Puglia (Assessorato al Mediterraneo), il patrocinio del Comune di Taranto (Assessorato alle Politiche Sociali) e della Provincia di Taranto (Assessorato alla Pubblica Istruzione, ai Beni e alle Attività Culturali) e la collaborazione della Cineteca Nazionale, di Sentieri Selvaggi, della Taranto Film Commission, di Farm – Laboratorio di Comunicazione, di CasaRita Show Food e del CREST.

Con oltre 70 titoli presentati nelle varie sezioni, il Taranto Film Festival proporrà sei giorni di intensa programmazione, tra visioni, incontri con autori e produttori.

Il programma della 3a edizione del Taranto Film Festival – Alternative del Cinema Italiano verrà presentato alla stampa

Lunedì 10 dicembre
alle ore 11.00
presso
CASARITA – SHOW FOOD
in Via Berardi 81/83 a Taranto

Saranno presenti Cosimo Battista (Presidente), Massimo Causo (Direttore Artistico) e Davide Di Giorgio (Consulente alla selezione).

Taranto Film Festival
Alternative del Cinema Italiano
www.tarantofilmfestival.com