Diario
0

Le cose assurde

La notizia che Rai stia procedendo ad assumere altri cento giornalisti, che andranno ad affollare il già nutrito pattuglione di 13mila (tredicimila) dipendenti mi deprime, mi sconforta, mi devasta.
Invece di dimagrire, ingrassa. E il mondo gira al contrario. Ovviamente con la benedizione dell’Usigrai. Ma che bravi, ma che svegli!
La ricetta è, invece, far crescere l’intera industria, quella si “labour and creative intensive”, invece che alimentare il parassitismo ministeriale di un’azienda pletorica ed elefantiaca. E la lobby dei giornalisti Rai.

Leggete per credere.

Fonti:

Key Biz: Rai, più dipendenti di Mediaset, Sky e La7 messi insieme.

Eduesse
Si è sbloccata la procedura per avviare la selezione pubblica per giornalisti Rai, annunciata a luglio scorso in seguito a un accordo firmato tra Rai e Usigrai. Il concorso, il cui bando uscirà entro il 24 febbraio (inizialmente era previsto per settembre, poi per ottobre), è aperto a tutti, senza particolari requisiti se non quello di essere giornalisti professionisti. I candidati saranno valutati in base a prove professionali e ai titoli di studio e formativi. I 100 vincitori costituiranno un “bacino” al quale Saxa Rubra potrà attingere per le assunzioni fino al 2016, quando sarà rinnovato il contratto di concessione.

Lascia un Commento

*